Finestrino sulla Beciuania, di Orio Vergani (1936)

Il giornalista Orio Vergani partì per una spedizione nella Beciuania nel 1936. In quel periodo il termine oggi desueto di “Beciuania” indicava un enorme territorio sotto protettorato britannico : l’Africa del sud ovest, a nord della provincia del Capo, e la Rhodesia meridionale, cioè una buona porzione del Kalahari e quindi dell’odierno Botswana. 

Vergani viaggio’  in treno, muovendo da Johannesburg verso la Rhodesia. Il suo diario di viaggio è uno sguardo potente, non immune da pregiudizi razziali, su un lembo di Africa che ai suoi occhi appariva davvero selvaggio, e cioè desolato nella mancanza cronica di infrastrutture e costruzioni umane di qualsivoglia genere. Il prezzo degli spazi aperti, delle stelle e del respiro lungo non affannato dal progresso è la solitudine. 

Ma la solitudine è una invenzione dei sapiens. Non esiste in natura, e non appartiene a nessun paesaggio. È una proiezione, un fantasma.  

“Quando mi sono addormentato pareva ci fosse un piccolo planetario fatto per me, su misura (…) tutto quello che può offrire alla vista la campagna dei dintorni di Johannesburg è stato nascosto dallo schermo delle stelle (…)”. Il Botswana è ” deserto. Il primo pezzo incompiuto nella creazione dell’Africa. Steppa, solitudine, stagni (…) ho fatto una passeggiata in pantofole sul marciapiede della stazione di Mafeking”.

Mafeking è un centro abitato a circa 260 Km da Johannesburg, verso nord ovest.  

“Ci dimenticheremo per una giornata intera che al mondo esiste l’agricoltura (…) si misura, metro per metro, il nastro della solitudine”. 

” Pelle del colore del caffè macinato, occhi di tenebra, mascelle primitive, narici infossate tra le guance. Tipi da accontentare, nello stesso istante, Canova e Darwin”.

“Cielo di seta verde tesa tra i pali del telegrafo “. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...